Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

I servizi relativi alla branca Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva saranno attivi a partire da Marzo 2017

La nostra unità di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva si avvale di strumentazione a norma e certificata e svolge le seguenti attività.

Servizi

Inquadramento diagnosi e terapia delle malattie dell’apparato digerente, del fegato, delle vie biliari, della colecisti e del pancreas.

Patologie dell’esofago:

  • Malattia da reflusso gastroesofageo ed esofagite
  • Esofagiti infettive
  • Ernia iatale
  • Incontinenza del cardias
  • Esofago di Barrett
  • Neoplasie dell’esofago

Patologie dello stomaco:

  • Gastriti
  • Patologie correlate al’infezione da Helicobacter pylori
  • Gastropatia da FANS
  • Ulcera gastrica e duodenale
  • Neoplasie dello stomaco
  • Dispepsia

Patologie dell’intestino tenue:

  • Malassorbimento e malattia celiaca

Patologie del colon:

  • Malattia diverticolare del colon
  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Stipsi
  • Inquadramento delle diarree
  • Inquadramento del dolore addominale
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali
    • Malattia di Crohn
    • Colite ulcerosa
  • Neoplasie del colon e del retto

Malattie della colecisti e delle vie biliari:

  • Calcolosi della colecisti
  • Coledocolitiasi
  • Cirrosi Biliare Primitiva
  • Colangite Sclerosante Primitiva

Patologie del Fegato:

  • Steatosi epatica
  • Epatopatie croniche

Patologie del Pancreas:

  • Pancreatite cronica
  • Lesioni cistiche pancreatiche
  • Neoformazioni del pancreas

Malattie proctologiche:

  • Malattia emorroidaria
  • Ragade anale
  • Esofagogastroduodenoscopia (EGDS)
  • Rettosigmoidocolonscopia (RSCS)
  • Rettosigmoidocolonscopia con ileoscopia retrograda

Durante l’esame diagnostico EGDS sarà possibile procedere con l’esecuzione di biopsie della mucosa esofagea, gastrica e duodenale, e si potrà procedere con il campionamento della mucosa del retto, del colon e della mucosa dell’ileo.

Le biopsie saranno eseguite anche su eventuali lesioni della mucosa del tratto digerente superiore e inferiore.

Secondo giudizio del medico e in accordo con il paziente può essere eseguita una sedazione mediante somministrazione di sedativo/analgesico endovena ed eventualmente una sedazione profonda alla presenza dello specialista anestesista.

Richiedi un appuntamento

  Accetto Termini e Condizioni sulla Privacy


Medico Specialista

Dott. Andrea Sbrozzi

Specialista in Gastroenterologia